Accedi

Wikileaks: senza accordo con la Cina Obama boicottò Copenhagen

Tema: Cambiamenti climatici - Località: Washington
News: Emergente: 0 - Nazionale: 0
News emergente: 9 - News Nazionale: 49

Giunge da Wikileaks la conferma che il fallimento del vertice sul clima di Copenhagen sia stato causato dagli Stati Uniti, a causa del mancato accordo con la Cina sulla riduzione delle emissioni di CO2 in entrambi i paesi. Lo riporta il Guardian, confermando quanto già si intuiva dall'atteggiamento dei delegati dei due stati sia a Copenhagen che, in questi giorni, a Cancun.

Il vero vertice sul clima, in realtà, si era tenuto ben prima: a Singapore, ed era ovviamente bilaterale tra i due giganti dell'economia e delle emissioni. Non essendo stato trovato l'accordo a Singapore, per il rifiuto della Cina, Barack Obama diede mandato ai suoi delegati di seguire le indicazioni della grande industria americana: nessun passo indietro sulle emissioni, nessun passo avanti per il clima.

.
Wiki: contribuisci al piano editoriale: valuta o fai emergere il POST
Sponsored by
tags
cerca
Articoli correlati
In evidenza dai canali
G-Local dell'autore
in follow all'autore
mik
kindlerya